REGOLA #5 Il progetto val più dell’oggetto

Ciò che rende davvero speciale la tua casa è la coerenza del progetto e l’armonia dell’insieme.

Gli oggetti e gli arredi preziosi non rendono per se stessi bella la tua casa, se non esiste un progetto d’insieme, una regia.
Nel progetto di interni si possono ottenere risultati di grande impatto e realizzare spazi accoglienti e funzionali anche con materiali ed arredi economici.

Gli spazi possono essere bellissimi anche se realizzati utilizzando soluzioni semplici e veloci.
E’ necessaria però una mano sapiente ed esperta, in grado di dare personalità all’insieme e capace di rimanere in bilico su quel filo sottile che divide il semplice dal banale, l’essenziale dal misero.

Una palette di colori scelta con cura può essere in grado di aggiungere carattere ad uno spazio arredato con pezzi di non particolare pregio, creando nitidi contrasti fra arredi e pareti possiamo focalizzare l’attenzione sull’effetto un po’ “drammatico” dell’insieme ed evitare che gli arredi in se, magari non proprio speciali, passino in secondo piano.
Oppure possiamo giocare sulle sfumature e sui contrasti delicati, creando un effetto più uniforme, di maggiore continuità.
La scelta dipende dai gusti, dal contesto, dal tipo di spazio che vogliamo ottenere. Dobbiamo però ricordare che se definiamo una palette poi è importante seguirla dedicando la necessaria attenzione alla scelta di arredi e tessuti.
Il bianco non è bianco, il blu non è blu ma saranno quel tono di bianco e quel tono di blu. Non andate mai a memoria, accostate i campioni, verificate gli abbinamenti (io sono maniaca su questo, ma è uno sforzo che vale la pena di fare) a costo di andare in giro con una piastrella in borsetta.

Parlando di progetti realizzati con budget limitati non posso però esimermi dal lanciare un appello. Vi prego, per favore, non usate i materiali finti, le imitazioni.
Se credete che il marmo necessiti di troppe cure, se non potete permettervi il marmo….. allora fatene e meno.
Usate una piastrella che sia una piastrella. Sceglietela come volete ma non finto marmo.
Idem per il finto legno (aborro). Volete un pavimento di grès? Perfetto!! c’è una gamma pressoché infinita di colori bellissimi, sceglietene uno, ma non cadete nella tentazione perversa del finto legno. Vale anche per i laminati.
Sono orrendi, se qualcuno vi dice il contrario i casi sono due: o mente, sapendo di mentire, per vari motivi (vendervi il prodotto, per paura di offendervi, per educazione…) oppure ha il senso estetico di Winnie the pooh.